Make your own free website on Tripod.com

CASSETTA CAMPO E ACCESSORI

Sempre seguendo la filosofia del Fai da TE si procedera’ alla costruzione della cassetta da campo che deve essere ben robusta e verniciata (ricordate che i motori a scoppio usano una miscela che lungo andare sfasceranno i legni della cassetta campo se non protetta con vernice antimiscela o da carrozziere). Per la linea da dare alla cassetta potete vederne alcune lungo i campi di volo e scopiazzarla tale quale. Io la mia lo costruita come un grosso parallelepipedo con un anta dove ospita 4 cassetti suddivisi per scompartimenti + un posto chiuso dove e’ ospitata la batteria (serve per alimentare i dispositivi della cassetta).

Per la batteria scegliete del tipo 12V da motociclo, in tal modo il trasporto della cassetta sara’ piu’ agevole e meno faticoso.

Su di un lato della cassetta si puo montare un voltmetro per monitorare la tensione della batteria.

Un amperometro servira’ per controllare la corrente assorbita dalla candela del motore.

La candela per essere alimentata a 1,5V necessita’ di un trasformatore con potenziometro per regolare di poco l’alimentazione della stessa. Nei negozi di modellismo esistono gia completi dei pannelli che eseguono le funzione appena menzionate, altrimenti se avete tempo e passione nel fai da te andate nel negozio di elettronica e comprate un kit candelette per modellismo ( ne esistono diversi e ben fatti), altrimenti acquistate un pila ricaricabile da 1,5V e 5A con cavett che funge da alimentazione per la candela, questo e’ il pui’ economico ed e’ anche trasportabile in tasca ( e’ ormai diventato una prassi sul nostro campo quando il motore ti pianta in fase di rullaggio).

Non necessario ma utile specialmente per motori che non vogliono sapere di partire a mano e l’avviatore uno specie di motore di avviamento che permette di avviare il motore ad una velocita’ ben superiore del semplice giro col dito ( comprate un para dito altrimenti sono guai alle dita).

L’avviatore lungo andare ai motori di piccola cubatura puo’ provocare un invecchiamento precoce del motore, quindi usatelo con cautela e non spingete troppo sull’albero motore e non forzate quando il motore e’ ingolfato.

Gli attrezzi della cassetta da campo sono tutti quiei accessori che servono per smotare il motore e  fare incollaggi/riparazioni al volo, elastici, nastro, pezzi di ricambio di vario genere, cacciaviti, viti, rondelle, candelette di scorta, miscela del motore in un fustino (con possibilita’ di adottare una pompa manuale o automatica per il rifornimento) , siringa da 100cc per rabboccare il carburatore, pezzi di legno per aggiustaggi sul campo ecc.

Opzionale, ma altamente raccomandata per non lavorare sempre in terra e’ comprare o costruire un cavalletto dove appoggiare il modello nelle fasi di verifica e manutenzione.